Febbraio 26

0  commenti

eBay Dropshipping

Di  SMARCARSI

Febbraio 26, 2021

ebay

eBay Dropshipping: 8 consigli per un successo garantito! 

Il drop-shipping può essere un ottimo modo per fare soldi online, e per molti venditori online, eBay è il punto di partenza perfetto. Questa guida al drop-shipping di eBay discute le sfide che la maggior parte dei drop shipper dovrà affrontare, come combatterle e come iniziare un'attività di drop-shipping di successo su eBay.

Che cosa è eBay Dropshipping?

Il Dropshipping elimina la fase di mantenimento dell'inventario dei prodotti, permettendo al venditore di acquistare prodotti all'ingrosso individualmente e poi venderli per un profitto online.

dropshipping

Come funziona il Dropshipping su eBay?

Ci sono milioni di prodotti su eBay, e lo sapevi che molti dei venditori che sono su eBay non gestiscono direttamente lo stock di articoli che vendono online?

Infatti una volta che una vendita viene effettuata, il drop-shipper evaderà l'ordine attraverso la sua società di drop-ship, che fornirà e spedirà l'articolo al cliente.

Poiché la merce viene spedita direttamente ai tuoi clienti, tu come drop-shipper agisci semplicemente come una sorta di intermediario tra il fornitore e il consumatore, procurandoti prodotti all'ingrosso e vendendoli ad un buon prezzo di vendita al dettaglio su eBay.

Il drop-shipping è permesso su eBay, a condizione che il venditore garantisca la consegna entro 30 giorni dalla fine dell'inserzione. Anche se il tempo di spedizione e la qualità degli articoli non sono direttamente sotto il controllo del venditore, eBay mette la piena responsabilità nelle loro mani.

Chiunque abbia un account di venditore su eBay può partire a fare drop-shipping! Dovrai iniziare decidendo quali prodotti vendere, e poi procurarti quei prodotti da un grossista o da un altro fornitore che possa garantire una spedizione veloce e affidabile.

La chiave per un drop shipping di successo è il volume.

I Vantaggi

Il più grande vantaggio di avere un negozio drop ship è che non devi essere in possesso dei prodotti che stai vendendo prima di inserirli.

Una volta che hai trovato un fornitore affidabile da utilizzare per l'evasione degli ordini, è sufficiente creare le tue inserzioni su eBay e decidere quando pubblicare, come commercializzare e quale prezzo pensi che ti farà ottenere un alto volume di vendite e profittare.

Una volta che hai elencato i tuoi prodotti su eBay e le vendite iniziano ad arrivare, la tua prossima priorità è quella di costruire e mantenere una reputazione favolosa con i tuoi clienti eseguendo i loro ordini e trattando prontamente qualsiasi problema che può sorgere.

smarcarsi.com

Gary Halbert, La tua «Folla Affamata Personale» è qui dentro.

ISCRVITI AL WEBINAR...

Dropshipping su eBay: Pro e contro

Ci sono pro e contro del drop-shipping su eBay rispetto alla creazione di un negozio e-commerce.

PRO

  1. È facile. Il drop-shipping su eBay è facile. Devi aprire un account e impostare il tuo primo annuncio. Non c'è bisogno di affrontare costi per la creazione di un proprio negozio online o di un e-commerce.
  2. Non hai bisogno di fare marketing. Le tue inserzioni eBay saranno posizionate di fronte a milioni di acquirenti online, risparmiando tempo e denaro sul marketing, sulla SEO e sul traffico a pagamento.
  3. Più traffico con meno sforzo. Il pubblico molto grande ti assicura di vendere più facilmente e velocemente i tuoi prodotti.

CONTRO

  1. Tariffe per le inserzioni. eBay addebita una piccola tassa per ogni inserzione (le prime 50 inserzioni sono gratuite).  Tieni presente che la chiave per fare soldi con il drop-shipping è il volume.
  2. Meno personalizzazione. Vendere prodotti su eBay è un ottimo modo per iniziare un business online, ma non hai molte opzioni di personalizzazione per il tuo negozio e le inserzioni possono rendere più difficile distinguersi dai tuoi concorrenti.
  3. È necessario un monitoraggio frequente. Avrai bisogno di controllare spesso le tue inserzioni se vuoi mantenere il volume necessario per fare soldi attraverso le vendite su eBay. Ci sono strumenti online disponibili che possono aiutarti a semplificare il processo.

In definitiva, sta a te decidere dove vuoi spendere la maggior parte del tuo tempo e dei tuoi sforzi quando decidi di vendere prodotti all'ingrosso online, ma per molti venditori, il drop-shipping su eBay è un modo semplice ed efficace per fare soldi.

  1. Tariffe per le inserzioni. eBay addebita una piccola tassa per ogni inserzione (le prime 50 inserzioni sono gratuite).  Tieni presente che la chiave per fare soldi con il drop-shipping è il volume.
  2. Meno personalizzazione. Vendere prodotti su eBay è un ottimo modo per iniziare un business online, ma non hai molte opzioni di personalizzazione per il tuo negozio e le inserzioni possono rendere più difficile distinguersi dai tuoi concorrenti.
  3. È necessario un monitoraggio frequente. Avrai bisogno di controllare spesso le tue inserzioni se vuoi mantenere il volume necessario per fare soldi attraverso le vendite su eBay. Ci sono strumenti online disponibili che possono aiutarti a semplificare il processo.

In definitiva, sta a te decidere dove vuoi spendere la maggior parte del tuo tempo e dei tuoi sforzi quando decidi di vendere prodotti all'ingrosso online, ma per molti venditori, il drop-shipping su eBay è un modo semplice ed efficace per fare soldi.

Ecco i miei migliori consigli su come impostare un business drop-ship su eBay.

1. Riduci al minimo il tuo carico di lavoro

L'alto volume delle vendite è la chiave per ottenere un vantaggio competitivo e fare soldi con eBay drop-shipping, poiché i margini di profitto tendono ad essere molto piccoli, spesso solo pochi dollari per vendita. Un alto volume significa più lavoro, in quanto è necessario elaborare e soddisfare ogni ordine individualmente.

Per snellire questo processo e ridurre il tuo carico di lavoro, trova prodotti che possono essere pubblicati come inserzioni a più voci. In questo modo, dovrai fare l'annuncio solo una volta, lasciandoti libero di occuparti dell'adempimento e di gestire i resi quando e se necessario. 

Assicurati di impostare una durata più lunga per le inserzioni  per evitare la necessità di doverle rifare.

2. Mantenere il controllo dei prezzi

Il motivo per cui milioni di acquirenti online si riversano su eBay ogni giorno è la promessa di ottenere il miglior prezzo per gli articoli che acquistano. Questo può essere una sfida per i dropshipper, perché mentre il prezzo finale di vendita può fluttuare, il fornitore addebita un costo fisso per il servizio.

Inoltre, le inserzioni su eBay richiedono una tassa per essere pubblicate più una percentuale sul prezzo finale di vendita ( fino al 10 per cento), che può tagliare i tuoi margini di profitto.

Fortunatamente, ci sono diversi modi per mantenere elevati i tuoi profitti quando fai drop-shipping su eBay. Il modo più semplice per assicurarti di ottenere il profitto desiderato è impostare l'inserzione in modalità Compralo Subito, che offre il tuo articolo a un prezzo fisso: il che significa mantenere inalterati i margini di profitto che ti eri prefissato.

Un altro vantaggio di usare l'opzione Compralo subito è che le spese di inserimento rimangono fisse.

Se vuoi ancora permettere ai tuoi acquirenti eBay di fare offerte per i tuoi prodotti, portando il potenziale per un profitto maggiore, puoi provare a impostare un prezzo di riserva. Questo è un prezzo minimo che il venditore è disposto ad accettare per un oggetto all'asta.

Con il prezzo di riserva, le commissioni di inserimento e il valore finale varieranno, quindi assicurati di regolare il tuo prezzo di riserva di conseguenza. Questa caratteristica assicura migliori profitti, ma può essere frustrante per gli acquirenti online, poiché il prezzo di riserva non sarà visibile al cliente.

Il modo migliore per controllare i tuoi margini di profitto è quello di impostare un'offerta iniziale alta che ti assicuri di coprire i tuoi costi fissi. Assicurati di tenere conto dei costi del tuo fornitore (comprese le spese di spedizione, le tasse, ecc.) e delle spese di inserzione e del valore finale di eBay.

Puoi calcolare le potenziali tariffe per la tua inserzione su eBay controllando il suo calcolatore di tariffe.

3. Garantire la disponibilità

Migliaia di persone sta facendo soldi con il drop-shipping su eBay perché ha eliminato la necessità di avere un magazzino per stoccare i prodotti, ma questo può comportare alcuni contrattempi. Uno dei più grandi errori che i dropshipper possono commettere è non assicurarsi che gli articoli che inseriscono su eBay siano ancora disponibili.

Questo errore potrebbe far allontanare potenziali clienti abituali e creare gravi difficoltà finanziarie.

Per evitare questo tipo di ostacolo è consigliato controllare frequentemente gli inventari dei fornitori per vedere cosa c'è in magazzino e cosa invece scarseggia.

Ricorda, il tuo business ha bisogno di una buona reputazione per distinguersi dalla concorrenza. Perciò clienti insoddisfatti possono rapidamente mettere in cattiva luce il tuo negozio agli occhi di eBay con il  rischio di essere chiuso definitivamente.

4. Garantire l'adempimento

Hai fatto in modo che i tuoi articoli in elenco siano disponibili; ora è il momento di eseguire tutti gli ordini in modo rapido ed efficiente per mantenere fede alla promessa fatta ai tuoi clienti. La reputazione è tutto su eBay.

Ci sono milioni di venditori online tutti i giorni in competizione, quindi assicurati di essere in regola con l'adempimento delle consegne. Il problema maggiore è che questa parte è fuori dal tuo controllo. Tu puoi inviare tutti gli ordini che vuoi dei tuoi clienti al tuo fornitore, ma spetta a lui seguirli.

Se il tuo fornitore non è affidabile, è il momento di cambiarlo e trovare un'altra fonte di prodotti. Mentre un fornitore affidabile non solo si occuperà di spedire gli articoli rapidamente, ma ti terrà anche aggiornato sullo stato dei tuoi ordini, facendoti sapere di potenziali ritardi o problemi, in modo che tu possa trasmettere le informazioni ai tuoi clienti.

I problemi sorgeranno inevitabilmente di tanto in tanto, ma tenersi in contatto sia con i tuoi fornitori che con i tuoi clienti ridurrà al minimo qualsiasi potenziale feedback negativo.

5. Attenzione ai fornitori inaffidabili

Ci sono innumerevoli fornitori da trovare online, ma molti dropshippers non riescono a vagliare o valutare adeguatamente i partner ideali prima di tentare di effettuare vendite su eBay.

Questo errore può rapidamente ritorcersi contro sotto forma di consegne in ritardo e articoli spediti di scarsa qualità. Ricorda, il cliente vuole ricevere gli articoli o l'articolo che ha pagato in modo tempestivo e nella qualità che si aspetta.

Anche se il fornitore fosse in difetto con un ordine, il cliente vede solo te e reagirà di conseguenza con recensioni negative o reclami su eBay.

Servizi come le directory online possono farti risparmiare tempo offrendo elenchi di fornitori che sono pre-selezionati per qualità e affidabilità.

Quando scegli un fornitore, considera questi fattori chiave:

  • Quali metodi di spedizione offre il fornitore?
  • Ci sono opzioni per la spedizione accelerata?
  • Quanto tempo impiega di solito un ordine per essere spedito? I fornitori che non possono garantire i loro tempi di consegna ti mettono a rischio di avere clienti insoddisfatti.
  • Spediscono in tutto il mondo o solo in determinati paesi? Potresti limitare la tua base di clienti senza ampliare le opzioni di spedizione.
  • Come conducono il controllo di qualità? La scarsa qualità può portare a recensioni scarse.
  • Puoi usare il loro materiale di partenza (foto, specifiche, descrizioni dei prodotti) nelle tue inserzioni? Immagini e descrizioni in stile professionale possono dare una spinta alle tue vendite.

Una volta che hai selezionato i tuoi fornitori, contattali. Fagli sapere che vorresti diventare un rivenditore dei loro prodotti e chiedi informazioni sulle loro politiche di drop-shipping.

6. Costruire buone relazioni

Ottenere clienti e ordini ripetuti è un ottimo modo per garantire alti margini di profitto per la tua attività di drop-shipping. La chiave per far sì che i tuoi acquirenti online tornino da te per acquisti futuri è costruire e mantenere ottime relazioni con i tuoi clienti.

La costruzione di una solida reputazione inizia con i passi già menzionati:

  • assicurare la disponibilità degli articoli che elenchi,
  • lavorare solo con fornitori affidabili e onesti,
  • e garantire qualità e consegna dei prodotti .

Se si presentano dei problemi, rispondi ai tuoi clienti prontamente e professionalmente. Evita risposte dure o emotive, anche se un cliente arrabbiato si sta sfogando.

I cattivi sentimenti svaniranno, ma quelle critiche rimarranno nei paraggi. Sforzateti di dare a ciascuno dei tuoi clienti l'esperienza più positiva possibile e costruirai rapidamente una base fidelizzata di clienti abituali.

7. Cronometra le tue inserzioni

Come in tutte le cose della vita, il tempismo è tutto. Quando imposti un'asta, il giorno della settimana e l'ora del giorno possono avere un impatto significativo sulle tue vendite.

Programmare la tua inserzione su eBay nelle ore di punta del traffico sembra essere la soluzione più ovvia. Un traffico elevato significa più spettatori potenziali, il che può portare a una vendita più rapida e con un migliore margine di profitto.

Tuttavia, inserire inserzioni durante le ore di punta significa avere anche più concorrenza, così come la possibilità che i tuoi potenziali acquirenti potrebbero non avere la possibilità di fare offerte sulla tua inserzione a causa della lentezza del sito.

Questo è particolarmente dannoso quando un'asta sta per chiudersi. È difficile fare soldi quando i tuoi clienti non riescono nemmeno a raggiungere la tua inserzione in tempo!

ebay

Questo è particolarmente dannoso quando un'asta sta per chiudersi. È difficile fare soldi quando i tuoi clienti non riescono nemmeno a raggiungere la tua inserzione in tempo!

L'equilibrio è la chiave del tempismo delle tue aste eBay. Considera i tempi ottimali per inserire i tuoi prodotti e per la conclusione delle aste.

Un fattore chiave da considerare è il tuo target demografico: Chi sarebbe più interessato al tuo prodotto? Quando questi clienti fanno tipicamente i loro acquisti online?

Per esempio, il sabato e la domenica tra le 13.00 e le 19.00 equivalgono ai periodi di maggior traffico su eBay, ma i clienti più esperti possono scegliere di evitare questi orari per assicurarsi un'offerta d'asta di maggior successo.

Pensa a chi potrebbe acquistare il tuo prodotto e a quali sono i loro orari.

Presta attenzione alla storia di ogni inserzione eBay per determinare il momento migliore per i prodotti futuri. Guarda quando i tuoi articoli hanno un picco di traffico e identifica i modelli.

8. Garantire la tracciabilità

Il più delle volte, assicurarsi che i tuoi clienti eBay possano rintracciare il pacco è facile. Basta condividere con loro i numeri di tracciamento degli ordini forniti dai corrieri.

Questo diventa più difficile quando spedisci un ordine Amazon a un cliente tramite Amazon Logistics.

Le spedizioni Amazon Logistics sono effettivamente eseguite da Amazon invece che da UPS, FedEx, ecc. e di solito hanno un numero di tracking che inizia con TBA seguito da 12 numeri.

Il problema con queste consegne è che, poiché è necessario accedere al tuo account Amazon per tracciarle, i tuoi clienti eBay non possono tracciare la loro spedizione.

Non solo, ma eBay non considera validi i numeri di tracking TBA di Amazon. Se hai bisogno di provare che un oggetto è stato consegnato durante una controversia tra acquirenti eBay, non potrai farlo perché non c'è modo per eBay o per l'acquirente di tracciare la spedizione di Amazon Logistics.

Il modo migliore per garantire che le tue spedizioni siano rintracciabili è quello di lavorare direttamente con i fornitori piuttosto che acquistare i tuoi prodotti da posti come Amazon che hanno questo tipo di complicazioni.

Le directory online come SaleHoo possono aiutare con questo fornendoti liste di fornitori affidabili.

Tuttavia, se desideri utilizzare Amazon come fonte per il tuo drop-shipping eBay, assicurati di convertire i numeri di tracking Amazon Logistics TBA in quelli che eBay considera validi.

Per un dettagliato how-to, continua a leggere la mia guida al drop-shipping in modo da poter iniziare a vendere online!

Ora che hai queste preziose informazioni su eBay, è il momento di fare soldi!  Fai del tuo meglio per creare un'esperienza positiva che creerà fedeltà e clienti abituali.

Riccardo Vecchini

Ottieni GRATIS i miei 3 Segreti di Direct Marketing per ottenere più clic, vendite e profitti ...

>