Febbraio 16

0  commenti

Quali sono i differenti tipi di offerte Amazon

Di  SMARCARSI

Febbraio 16, 2021

amazon

Cosa c'è in ballo con le offerte Amazon?

offerte amazon

Una prospettiva per i venditori Amazon

Oggi, daremo un'occhiata ad alcuni dei numeri rilevanti di Amazon negli ultimi due anni riguardanti l'aumento dell'uso delle offerte. Ti suggerirò anche dei modi per approfittare di questi dati, in modo da poter godere di una forte spinta per il tuo e-commerce.

Tipi di offerte Amazon

Prima di arrivare al nocciolo della questione, potrebbe essere utile passare in rassegna i diversi tipi di offerte Amazon.

Offerte di magazzino

Come funzionano gli Amazon Warehouse Deals?

amazon deals

 La prima categoria di interesse è quella dei Warehouse Deals di Amazon. Questi sono prodotti che sono stati danneggiati durante la consegna o nel magazzino di Amazon.

Questi articoli sono generalmente limitati ai venditori FBA. Amazon normalmente non vende nessun prodotto che non abbia danneggiato lui stesso. 

A essere onesti, nessun imprenditore online desidera avere degli articoli che appaiano in Warehouse Deals. Se stai usando il servizio FBA e dovesse accadere che uno dei tuoi prodotti viene rovinato, usufruire di questo servizio è meglio di niente.

Vendendo genererai un profitto dalla vendita e lo farà anche Amazon.

Offerte lampo

Le offerte lampo di Amazon sono promozioni che sono limitate nel numero, e disponibili solo per un breve periodo di tempo. Queste offerte sono sfortunatamente disponibili per i venditori solo su invito.

Amazon offre a selezionati venditori con grandi volumi di vendita l'opportunità di essere coinvolti nelle promozioni Lightning Deal. 

Per essere inserito in questo tipo di promozione hai bisogno del verificarsi di uno dei due requisiti che ti elencherò qui di seguito.

  1. Rivolgerti presso un vendor manager di Amazon. Questi sono membri dello staff privato che non pubblicizzano i loro dettagli di contatto online. Fondamentalmente devi conoscere già qualcuno per contattarlo oppure iniziare una ricerca su LinkedIn.
  2. Volumi di vendite. Altrimenti, dovrai iniziare a spostare una grande quantità di prodotti attraverso Amazon e sperare che qualcuno se ne accorga.

Offerte Gold Box

I Gold Box Deals sono:

  1. Offerta del giorno: Articoli venduti in un set per un periodo di 24 ore.
  2. Migliori prodotti: Articoli selezionati in liquidazione raccolti a caso da Amazon.
  3. Quick Picks: Articoli scontati che corrispondono ad acquisti precedenti o a interessi identificati dell'utente.

Come i Lightning Deals (offerte lampo), i Gold Box Deals sono disponibili solo su invito, anche se gli inviti stanno diventando più diffusi in questa categoria. Ancora una volta, il modo migliore per accedere è quello di passare attraverso un vendor manager di Amazon, che è abbastanza difficile.

Se riesci a trovare un vendor manager devi sapere che non si tratta del tipico personale focalizzato sul servizio clienti. Il loro lavoro è quello di far guadagnare Amazon.

Quindi non perdere tempo a chiedere aiuto, ma gli devi proporre un'idea di business altrimenti è tempo sprecato. 

Il contributo delle 3P ad Amazon

Potrebbe sorprenderti scoprire che la comunità di venditori 3P (terze parti) di Amazon conta più di 2 milioni di persone. L'anno scorso, il numero di unità vendute ha superato il miliardo. 

Il valore transazionale di queste unità ha raggiunto decine di miliardi di dollari.

Venditori Amazon di terze parti

Amazon è un'azienda nota per tenere le sue cifre di vendita protette. Recentemente, però, ha rilasciato alcuni dati interessanti sulle sue vendite di terze parti.

Per essere più precisi, Amazon ha rilasciato una dichiarazione dicendo che gli oltre 2 milioni di venditori del Marketplace hanno venduto più di un miliardo di articoli in tutto il mondo.

L'azienda ha anche menzionato che quelle vendite hanno rappresentato "decine di miliardi di dollari".

La verità è che i venditori del Marketplace di Amazon sono responsabili di almeno il 40% del GMV (Gross Merchandise Volume, una metrica che descrive la crescita) dell'azienda. Ci addentreremo un po' di più su questo punto più tardi.

Per ora è sufficiente sapere che la crescita di Amazon come azienda è in gran parte dovuta alla prominenza dei venditori 3P.

Questo è un enorme vantaggio per l'azienda, considerando che Amazon riceve commissioni dai suoi venditori 3P che vanno dal 14 al 40% del prezzo di acquisto di un articolo, il cui totale si aggiunge a circa al 10-15% delle entrate totali dell'azienda.

Naturalmente, le entrate effettive sono inestimabili sulla base delle informazioni fornite, ma è comunque interessante notare che Amazon sta ottenendo da qualche parte tra il 14 e il 40 per cento di decine di miliardi di dollari dal suo mercato 3P.

Nonostante le costanti lamentele dei commercianti Amazon riguardanti le commissioni richieste, sembra che il mercato 3P stia ancora crescendo in modo strabiliante.

Certamente i dati indicano che le cose tendono a favore dei rivenditori più grandi che stanno collaborando con Amazon, ma lasciano anche la speranza per il piccolo imprenditore di entrare e avere un impatto di positivo di guadagno.

Quindi, se hai l'opportunità di accettare un invito da Amazon per partecipare a uno dei suoi Gold Box Deals di quest'anno, ti consiglio vivamente di approfittarne.

Se non altro, puoi sempre esaminare le offerte di Amazon per aumentare il tuo portfolio e cercare di scalare il tuo business.

Basta essere sicuri che i tuoi margini di profitto siano a posto. E se dovessi essere troppo piccolo per giustificare l'invito, lascia che questo serva come motivazione per aumentare le tue cifre di vendita!

Se vuoi saperne di più sulla vendita su Amazon, controlla il mio precedente post sulla vendita su Amazon.

Riccardo Vecchini

Ottieni GRATIS i miei 3 Segreti di Direct Marketing per ottenere più clic, vendite e profitti ...

>